Home   Contatti   Dove Siamo   Chi Siamo   Tariffe  

Approfitta: se affitti più camere hai diritto al 10% di sconto sul totale.

BeB casa vacanze i delfini - parco dell'etna - linguaglossaIl Parco dell'Etna è un'area naturale protetta della Regione Siciliana, istituita nel 1987. Lo scopo del Parco è quello di tutelare il patrimonio boschivo e la conservazione e lo sviluppo delle specie floreali e faunistiche specifiche dei luoghi, di regolamentare e coordinare lo sviluppo delle attività turistiche localie di assicurare il benessere delle popolazioni insediate nell'ambito territoriale.

Nelle zone più elevate del vulcano la flora è pressochè inesistente, fatta eccezione per arbusti, muschi e licheni. Scendendo di quota si possono trovare pini, faggi, betulle, castagni, ulivi e le bellissime ginestre dell'Etna, oltre ad una grande varietà di erbe, fiori e piante tipicamente mediterranee.

Nella zona collinare si incontrano vigneti, da cui si produce il famoso Nerello DOC, e i buonissimi pistacchi di Bronte. E' abbondante la coltivazione di noccioline, ciliege, mele, pere, pesche, fragole e agrumi vari. Per quanto riguarda la fauna, è possibile incontrare l'istrice, la volpe, il gatto selvatico, la martora, il coniglio, la lepre, la donnola, il riccio, il ghiro, il quercino e varie specie di topi, pipistrelli e rettili, tra cui lo splendido ramarro gemmato.

Purtroppo la caccia e il disboscamento degli ultimi anni hanno portato la scomparsa di meravigliosi animali, quali lupi, cinghiali, daini e caprioli, un tempo presenti nel Parco. Un luogo di particolare interesse geologico presente nel Parco dell'Etna è la Grotta del Gelo. Si tratta di una grotta di scorrimento lavico che presenta la particolarità di avere al suo interno una temperatura che, persino nei mesi estivi non supera i -6 °C, causando la presenza di ghiaccio perenne al suo interno.

 

Top
Copyright © 2018 B&B I Delfini di casa Paola - Fondachello, Mascali. Tutti i diritti riservati.
#fc3424 #5835a1 #1975f2 #c6c688 #da2542 #29783d